ARCHEOSUb (Autonomous underwater Robotic and sensing systems for Cultural Heritage discovery Conservation and in situ valorization) è un progetto europeo finanziato su call competitiva dall’agenzia europea per le piccole e medie imprese EASME; ha come obiettivo lo sviluppo di prodotti e servizi a supporto della scoperta di nuovi siti archeologici subacquei ed alla sorveglianza, conservazione, tutela e valorizzazione di quelli esistenti.
Il progetto utilizzerà  reti di sensori sottomarine innovative che, dispiegate sui siti, forniranno in real-time dati utili per la sorveglianza dei siti e per monitorare le condizioni di conservazione dei reperti. La stessa rete fornirà anche un innovativo sistema di localizzazione per robot sottomarini e diver che operano sul sito. Il sistema prevede la collaborazione di nodi sensori e robot sottomarini (Autonomous Underwater Vehicles – AUV) progettati e realizzati dalle piccole e medie aziende del consorzio, e lo scambio in real-time di informazioni multimediali tra gli stessi. 

Il sistema ARCHEOSUb fornirà anche servizi di localizzazione per subacquei che tramite tablet sottomarini e applicazioni dedicate  potranno  avere un’esperienza di visita più intensa del sito sommerso, a supporto dello sviluppo di questo settore turistico.

Link: http://www.archeosub.eu/