Lungo 85 metri, il trialbero ha una storia lunga e particolare: nata come cargo nei mari del Nord Europa, e’ divenuta in seguito Nave Scuola. "La Signora del Vento" navighera’ alla volta degli angoli piu’ remoti e meno conosciuti dell’Arcipelago delle Isole Pontine. In anteprima per Lineablu, documenteremo importanti ritrovamenti archeologici a largo dell’Isola di Ventotene. La Soprintendenza per i Beni Archeologici della Regione Lazio ha curato un’operazione di mappatura dei fondali fino a 150 metri di profondita’: scopriremo nuove navi di eta’ romana grazie ad esclusive immagini subacquee. Analizzeremo poi i principali aspetti naturalistici dell’antica Pandataria, al tempo stesso Area Marina Protetta e Riserva Naturale Statale: i suoi fondali incontaminati ospitano una flora e fauna marina di rara bellezza; a terra scopriremo perche’ molte specie di uccelli transitano per l’isola: saremo presso la stazione ornitologica quando verranno inanellati gli esemplari che vi fanno tappa durante i loro flussi migratori. Riprenderemo poi la navigazione a vele spiegate: costeggeremo l’isola di Ponza insieme a chi la vive durante tutto l’anno, analizzandone gli aspetti piu’ inconsueti; inoltre riscopriremo l’arte della piccola pesca tradizionale in un’uscita a mare vicino l’isola di Palmarola. Nell’angolo "Mare Mare Mare" il nostro Fabrizio Gatta continuera’ il suo peregrinare tra i borghi marinari piu’ belli d’Italia. Infine, il Professor Calabrese ci svelera’ i segreti di una cucina nutriente, leggera ed economica come quella di mare.