Mobile smart lab for augmented archaeological dives
Lab4dive è un progetto di ricerca teso alla progettazione e allo sviluppo di un sistema tecnologico in grado di supportare il lavoro degli archeologi subacquei, al fine di fornire loro una soluzione pratica, economicamente sostenibile ed innovativa per studiare, documentare e preservare in situ il Patrimonio Archeologico sommerso. Il progetto vede la collaborazione di diversi attori: economisti, ingegneri, ricercatori, archeologi subacquei, imprese turistiche locali. Da un punto di vista tecnico si basa sull’uso di un tablet subacqueo, corredato di: sensori ambientali per raccogliere dati durante le immersioni; una videocamera ad alta risoluzione per la documentazione diretta; un sistema di posizionamento acustico che funzioni come un GPS subacqueo; una mappa 3D del sito, realizzata tramite batimetria acustica, su cui poter segnare percorsi e punti di interesse