Relitto Romano di Acitrezza 2016
Copyright Soprintendenza del Mare
Relitto Romano di Acitrezza 2016
Copyright Soprintendenza del Mare
Relitto Romano di Acitrezza 2016
Copyright Soprintendenza del Mare
Relitto Romano di Acitrezza 2016
Copyright Soprintendenza del Mare

Nella giornata del 5 novembre 2015, su iniziativa di un gruppo di studiosi, ricercatori, professionisti ed esperti di, storia marittima e nautica e di cultura del mare è stato costituito in Genova, il Gruppo di Cultura Marittima e Nautica dell’Associazione Italiana di Tecnica Navale (ATENA CuMaNa).

“ L’eterogeneità dei contesti di ricerca che si raggruppano sotto l’egida di ATENA CuMaNa rappresenta un elemento cruciale per dare vita ad un contenitore multi-specialistico, di cui si sente il bisogno oggi più che mai, in grado di ospitare e di dare voce a diverse figure, tutte accomunate dall’interesse verso la cultura nautica e marittima. Non si tratta di un semplice circolo di discussione di temi specializzati, ma di una realtà che dovrà promuovere, con diverse iniziative, la cultura marittima e nautica nella sua più ampia accezione a livello nazionale e, se possibile, anche al di fuori dei confini della penisola”.

Tra i professionisti e gli studiosi che hanno promosso la nascita di questa associazione ci sono storici marittimi, nautici e navali, architetti e designer nautici, archeologi navali e marittimi, esperti di restauro di imbarcazioni storiche ricercatori subacquei, ingegneri navali ed esperti di robotica marina, afferenti ad atenei italiani, in particolare proprio all’Università di Genova, ed esteri, al CNR, oltre che a diverse realtà sociali ed economiche distribuite su almeno 5 regioni.

Sebbene i soci fondatori che oggi hanno dato vita all’associazione provengano da diverse città e località italiane, si è ritenuto che la scelta di GENOVA come sede possa essere un volano di valore indiscutibile, anche grazie alla presenza, nella città e nella regione, di una rete di infrastrutture culturali, accademiche ed industriali di ambito marittimo e nautico di altissimo profilo.

Questi i punti chiave del MANIFESTO

ATENA CuMaNa: UN IMPEGNO PER LA RIVALUTAZIONE DELLA CULTURA DEL MARE

Per poter adempiere alle finalità che consideriamo imprescindibili per la nostra associazione, noi soci fondatori riteniamo che chiunque intenda operare all’interno di questa associazione possa essere certo che:

ATENA CuMaNa è uno spazio libero, in cui possono trovare casa tutti

gli aspetti della dimensione culturale del mare e della nautica.

ATENA CuMaNa è uno strumento per dare visibilità ad iniziative

promosse dai suoi membri e per sostenere, in autonomia o insieme ad altri soggetti istituzionali, occasioni di studio, di valorizzazione e di divulgazione di temi e studi di ambito nautico e marittimo in genere.

ATENA CuMaNa è un interlocutore istituzionale aperto al contributo di studiosi e figure provenienti anche da altri settori e da altri paesi, che vuol restituire all’Italia un ruolo attivo e dinamico nell’organizzazione di proposte culturali legate al mare.

ATENA CuMaNa è un punto di partenza di esperienze ed iniziative che portino l’idea italiana della cultura del mare, della nautica e della navigazione in tutte le sue forme anche al di fuori dei nostri confini.

ATENA CuMaNa è la casa di tutti coloro che hanno a cuore il mare e le acque interne e che intendono condividere la passione per la cultura marittima e nautica con il pubblico vasto, attraverso strumenti di comunicazione e forme di valorizzazione e divulgazione in grado di raggiungere un numero sempre più ampio di persone.

ATENA CuMaNa è un luogo di formazione aperto a giovani interessati a questo settore per ragioni di studio o per passione, in modo che anche loro possano acquisire mezzi ed opportunità per creare reti e sviluppare progetti, nazionali ed internazionali.

ATENA CuMaNa è lo strumento che tutti gli associati devono poter utilizzare per promuovere all’interno del loro ambiente operativo studi, convegni, pubblicazioni, ricerche e progetti, con la certezza di poter contare su una rete di alto profilo accademico e scientifico.

E’ con queste premesse e con queste intenzioni che oggi noi diamo vita ad ATENA CuMaNa, consapevoli del grande impegno che dovremo mettere in campo e certi che potremo raggiungere obiettivi importanti. Dando vita ad ATENA CuMaNa, noi ci assumiamo quindi il compito di operare nell’ambito della cultura marittima e nautica in modo sinergico e multidisciplinare, scientificamente ed eticamente irreprensibile e di alto profilo tematico, tecnico ed operativo, per poter portare il tema della Cultura Marittima e Nautica ad un livello di diffusione e dibattito internazionalmente riconoscibile.

Questi i primi firmatari del Manifesto e dell’Atto Costitutivo

Maria Stella Rollandi, Maria Carola Morozzo della Rocca e di Bianzé, Laura Sanna, Patrizia Trucco, Maria Francesca Pipere, Beatrice Rivoira,Manuela Petrocchi, Massimo Musio-Sale, Luca Lo Basso, Edoardo Riccardi, Gabriele Bruzzone, Rodolfo Tedeschi, Francesco Tiboni, Ivan Zignego, Ermenegildo Nitta, Maurizio Brescia, Ferdinando Pasini, Roberto Rinaldi, Giuliano Franceschi, Dino Pagano, Andrea Crescini, Virgilio Gavini, Davide Narciso Mantovan, Angelo Odetti, Fabio Piccin, Alessandro Tagliapietra.

Queste le cariche dell’associazione

Presidente: dott. Francesco Tiboni – Archeologo navale e subacqueo

Vice-Presidente: Prof.ssa Maria Carola Morozzo della Rocca e di Bianzé – Architetto ed esperta nelle discipline nautiche

Consiglieri:

dott. Maurizio Brescia – storico e giornalista scientifico

dott. Ermenegildo Nitta – storico e ricercatore marino

dott.sa Beatrice Rivoira – biologa marina

sig. Alessandro Tagliapietra – esperto di subacquea e comunicazione

Comitato di Indirizzo Scientifico

Prof.ssa Maria Stella Rollandi – Storica marittima, nautica ed economica

Prof. Luca Lo Basso – Storico marittimo e navale

Dott.ssa Laura Sanna – Archeologa marittima e specialista in preistoria Prof. Ivan Zignego – Architetto ed esperto nelle discipline nautiche

Dott. Ing. Gabriele Bruzzone – Ingegnere esperto di robotica marina

Share This

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.