Relitto Romano di Acitrezza 2016
Copyright Soprintendenza del Mare
Relitto Romano di Acitrezza 2016
Copyright Soprintendenza del Mare
Relitto Romano di Acitrezza 2016
Copyright Soprintendenza del Mare
Relitto Romano di Acitrezza 2016
Copyright Soprintendenza del Mare

Alla cultura marinara in tutte le sue declinazioni è dedicata la "Biennale del Mare" che da oggi e fino a domenica alla Stazione Marittima propone al pubblico una visione globale di tutto ciò che arriva dal mare. Quattro giorni di convegni, incontri, seminari e mostre fotografiche che dai nostri celebrati luoghi di mare arrivano fino alle città di altre nazioni, ugualmente affacciate su un' immensa distesa d' acqua.

Tre le testimonianze provenienti da mondi lontani e segnalate da fotografie e documenti: l' Estonia e la Polonia con l' economia e le attività della pesca baltica, l' Albania con la tradizione marinara, militare, estrattiva e turistica. E poi una mostra sul nostro "waterfront" e sulle architetture marine di cinque porti del Mediterraneo. Assieme alle immagini dei lavoratori del mare e della storia visuale dell' Acquario "Anton Dhorn", la più antica stazione di ricerca biologica del Mediterraneo (soggetti di un' altra mostra collaterale), ai visitatori è offerto anche uno speciale viaggio subacqueo nei 5 continenti, un percorso interattivo composto da sequenze video sulla vita negli abissi degli oceani più belli del pianeta. E, proseguendo nel percorso "da apnea", saranno possibili immersioni virtuali di 20 minuti in un acquario multimediale, una speciale struttura in 3d che simulerà l' immersione a grandi profondità.

La Biennale intende proporre una conoscenza più dettagliata del settore, aprendosi ai neofiti e, allo stesso tempo, offrendosi agli specialisti del settore. Ogni edizione prevede l' ospitalità di una o più nazioni marine, invitate a illustrare la loro cultura e le loro attività, dall' industria all' ambiente, dall' archeologia subacquea all' architettura marina e fino al folclore. A chiudere, un' immersione nei sapori del mare: in programma degustazioni delle specialità marine campane e banchetti enogastronomici sull' alimentazione dei popoli marittimi. Infoline 081 552 7080. (tiziana cozzi)

Info: http://www.biennaledemare.it

Share This

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.