Per scrivere la storia di un territorio è necessario raccogliere tutte le tracce del passaggio dell’uomo su di esso, ivi comprese le testimonianze archeologiche che giacciono sul fondo dei mari, dei laghi e dei fiumi.

Con la costituzione del primo Nucleo di Archeologia Subacquea nel giugno del 1997, la già Soprintendenza per i Beni Archeologici della Liguria, ora Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Genova e le province di Imperia, La Spezia e Savona , si è dotata di un ulteriore strumento per l’attività di ricerca, incrementando in tal modo la possibilità di raccolta di informazioni fondamentali per la ricostruzione storica del territorio regionale e, più in generale, del Mediterraneo occidentale.

Segue https://soprintendenza.liguria.beniculturali.it/?page_id=1100

Collegamento al canale Youtube dello STAS-Liguria